“You’re a god damn Genius!”

Drill Sergeant

From: Forrest Gump – 1994

When you’re living in times of (political) uncertainty you can at least take your time and think carefully about what’s happening. Well, now I must confess I made a mistake: I was underestimating Beppe Grillo. This man ain’t only the one who created the 5Stars Movement, ain’t just an internet guru, ain’t simply the most infallible leader… This man is a genius!

He attacks the Unions (they should disappear), says that anti-fascism ain’t one of his problems (showing in the meantime a very friendly attitude towards the most infamous Italian new-fascist movement), but finally says that he’s absolutely against fascism (just like the Party leader at the Chambers of Deputy after saying that the “First Fascism was good”) and rejects Marine LePen invitation to join her Front National (French right party) in a battle against European Union (but it took him a week to do this, you know things are so slowly nowadays)…

Almost every day he attacks the press calling journalists names, saying that newspapers should be closed, that TV news is just rubbish but then he publishes on his HolyBlog an appeal for freedom of the press…

He works to prevent  the left leader Mr Bersani from forming a new government saying his movement will never support him, but he pretend that his movement could lead a new government even if he don’t even mention the name of a possible Prime Minister (he will choose it with a lottery?)…

He spends years delegitimizing politics and politicians (there was a “f**k you” for everyone)  and convincing millions of people in Italy that each and every (old)politician is a thief and a liar (“they are all the same” it’s the mantra), he humiliates 5Stars’ MPs and Senators (the leader didn’t stand  as a candidate, probably this way he ain’t been contaminated by dirty politics) summoning a surprise meeting in a Bed and Breakfast outside Rome where he could teach them the Word and nobody could ear it (alas, this time no online shows!) reducing them to a group of stupid students on a field trip… but in the end he performs a master stroke: he says that in our Country traditional Parties, have no respect for the Parliament, are overthrowing its power with a golpe, a sort of creeping coup made to prevent that the Country could be governed (and in fact this evening 5Stars MPs and Senators are occupying the Chambers of deputy and the Senate reading the Italian constitution, and this time yes, we can watch them online)…

This man is a genius. He’s a goddamn genius!

(the only trouble with geniuses like him is that when they take the power, real troubles start)

“Sei un maledetto genio!”

Sergente Istruttore

Da: Forrest Gump – 1994

Vivere nell’incertezza (politica) ha qualche vantaggio, ti permette di riflettere, di valutare meglio le situazioni e le persone. Ora lo devo proprio confessare: sottovalutavo Beppe Grillo. Quest’uomo non è solo un guru, un santone della rete, un infallibile leader…quest’uomo è un genio!

Attacca i sindacati, dice che la questione dell’antifascismo non gli compete e poi si professa chiaramente antifascista (come già fece la portavoce pentastellata alla Camera dopo aver detto quella cosa sul “primo Fascismo buono”) rigettando l’invito alla collaborazione a livello Europeo di Marine LePen, leader del movimento fascista francese Front National (ma solo dopo averci pensato con calma una settimana, che si sa la “rete” non ha fretta)…

Vomita quotidianamente insulti addosso ai giornalisti, invoca la fine della carta stampata, lancia anatemi contro il giornalismo televisivo e poi ospita sul SantoBlog un appello per la difesa della libertà di stampa e la depenalizzazione del reato di diffamazione…

Impedisce la nascita di un governo guidato da Bersani rifiutando a priori di votare una fiducia che definisce in bianco (ma un programma di governo c’era), ma poi pretende che al suo partito (mi scuso…Movimento), che non ha nemmeno lontanamente una qualsiasi maggioranza parlamentare (e, ahi lui, non ha nemmeno avuto la maggioranza dei voti degli elettori italiani), venga affidato l’incarico di formare un governo senza nemmeno indicare il nome del probabile Presidente del Consiglio (si tira a sorte?)…

Delegittima per anni i politici a suon di vaffa convincendo milioni di italiani che nel Parlamento Italiano sedevano solo delinquenti (“sono tutti uguali” è il mantra), umilia i Deputati e i Senatori del suo stesso movimento (lui, forse per non essere corrotto dalla politica, non si è fatto eleggere) convocandoli a sorpresa via mail e (de)portandoli in un agriturismo per poterli istruire a porte chiuse (questa volta niente diretta streaming, che si sa, il nemico ti ascolta!) come fossero un gruppo di minorenni non troppo intelligenti e bisognosi di tutela in gita premio… e poi fa la sua mossa migliore: denunciare con forza il fatto che la politica non rispetta il Parlamento, che nel nostro Paese c’è in atto un golpe che punta a delegittimarlo e a limitarne le funzioni, un colpo di stato strisciante che vuole impedire la governabilità ( e  i suoi stasera occupano le aule di Camera e Senato leggendo la Costituzione. Questo si lo possono vedere tutti in streaming)…

Lo ripeto, è un genio. Quest’uomo è un maledetto genio!

(l’unico problema è che quando simili geni prendono davvero il potere sono guai per tutti)

Related articles/articoli correlati:

Senato, M5S occupa l’Aula a fine seduta. Pd contro l’occupazione. Grillo: “E’ un golpe” (repubblica.it)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s