Joan’s sketch

Joan è un top di ispirazione marinara senza maniche lavorato a maglia in cotone Blu Notte e Rosso.

La prima ispirazione per questo top (come per il precedente modello Carole) è stata la moda sportiva e per il tempo libero degli anni ’30, pensata per quelle che erano considerate allora le nuove donne moderne sportive e alla moda allo stesso tempo. Come potete vedere dallo schizzo il risultato finale ha in realtà un’aria molto anni ’50. Per questa ragione ho chiamato questo top Joan, dedicandolo a Joan Crawford, la diva del grande schermo la cui carriera ha attraversato quasi cinque decadi.

Il top senza maniche è molto semplice, ha lo scollo quadrato e un motivo traforato sul fondo ispirato alle onde del mare che è stato lavorato separatamente (dal lato più stretto del motivo) e poi unito con una cucitura al resto del top.

Tutto intorno ai margini ho lavorato un bordo all’uncinetto (maglia bassissima) con un semplice motivo a strisce di due colori (raddoppiato sul fondo). Il top è poi completato con l’applicazione di due bottoni in plastica che riprendono il colore delle strisce.

The neckline

“Waves” and buttons

Realizzare un top come Joan richiede una quantità minima di materiali ed davvero è semplice… se non avete problemi di vista, perché il filato sottile e il colore scuro possono creare qualche problema nel momento dell’assemblaggio.

 

Di seguito potete vedere la lista dei materiali e dei punti che ho utilizzato per questo top. Ho realizzato il modello seguendo le mie misure che corrispondono più o meno a una taglia XXS.

Materiali:

  • 88 gr di 100% cotone perlato gasato e mercerizzato Blu Notte;

  • 9 gr di 100% cotone perlato gasato e mercerizzato Rosso;

  • Ferri diritti 2 mm;

  • Uncinetto 1,5 mm;

  • Ago da lana;

  • 2 bottoni rossi di plastica.

Punti:

  • Maglia rasata;

  • Motivo traforato “Onde” (vedi schema);

  • punto bassissimo (uncinetto).

Al più presto altre foto saranno disponibili…

Articoli correlati dal blog: Joan: Navy inspiration; Joan: the stitch’s chart; Joan is alive!!; My weekend movie: A woman’s face (1941); My weekend movie: The women (1939).

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s