“I’m so sorry. I’m so sorry. I didn’t mean it. Well… I meant it, but I was so stupid that I didn’t mean what I meant…”

Bridget Jones

From: Bridget Jones’s Diary – 2001

Probably you already know it. Yesterday MrB attending (unexpected and uninvited apparently) the ceremony to commemorate the Holocaust victims held in Milan said: “The racial-laws were the worst fault of Mussolini as a leader, who in so many other ways did well”. Can you believe it? Once again (poor MrB!!!) such an innocent statement unleashed hell! Italian Jewish representatives called  it “superficial and inappropriate” “lacking of moral sense and of any historical evidence”, many politics (members of the centre-left parties, but also of centre and right parties)  used words such as “shameful”, “disgusting”, “insult for the democracy”, “faker”, “enormous and hideous nonsense”, “undemocratic and fascist”, “ridiculos”…

In the evening MrB (after a good nap) clarified that his historical speculations (????) are always based on a firm condemnation of any dictatorship. You know, he’s always misunderstood… Once it’s because he says that people sentenced to political exile during the Fascist Regime was in fact sent to beautiful resorts, the other  it’s because when he wants to change the constitution he says that even poor Mussolini said that the prime minister in Italy had not enough power, another it’s because he shows a natural admiration for Lukashenko (so loved) or for  his great, great friend Gaddafi who succeeded in leading his country for forty years… Poor MrB always misunderstood, he didn’t mean it, well he mean it, but he didn’t mean what he meant.

Mi dispiace. Mi dispiace tanto. Non dicevo sul serio. Cioè… dicevo sul serio, ma ero così stupida che non volevo dire quello che dicevo…”

Bridget Jones

Da: Il Diario di Bridget Jones – 2001

Sicuramente lo sapete già. Ieri MrB partecipando (a quanto pare inatteso e non invitato) alla cerimonia milanese per commemorare le vittime dell’ Olocausto ha detto: “Il fatto delle leggi razziali è stata la peggiore colpa di un leader, Mussolini, che per tanti altri versi invece aveva fatto bene.” Potreste crederci? Ancora una volta (povero MrB!!!) una frase tanto innocente è bastata a scatenare l’inferno! Il rappresentante dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane ha definito quelle parole “superficiali e inopportune” “destituite di senso morale e di fondamento storico”, molti polici (di sinistra soprattutto, ma anche di centro e di destra) hanno usato parole come “vergognoso”, “disgustoso”, “insulto alla coscienza democratica”, falsario”, “sciocchezza immane”, “antidemocratico con pulsioni fasciste”, “ridicolo”…

MrB però in serata (dopo un bel pisolino ristoratore) ha precisato che le sue analisi storiche (????) sono sempre state fondate sulla condanna delle dittature. É che tutti lo fraintendono sempre…Come quella volta che ha detto che gli oppositori del fascismo che venivano spediti al confino erano mandati in meravigliosi luoghi di villeggiatura, oppure come quando  volendo cambiare la costituzione citava i (falsi)diari del duce dicendo che anche lui (poverino) si lamentava di non avere abbastanza potere, oppure quando parlava con ammirazione dell’amico Gheddafi che era in gamba visto che era rimasto al potere per quarant’anni, o ancora quando definiva Lukashenko moto amato dal suo popolo…Povero MrB sempre incompreso, lui non diceva sul serio, cioè diceva sul serio, ma non voleva dire quello che diceva.

Related articles/articoli correlati:

3 responses »

  1. Mister B. è una vecchia volpe, la frase detta proprio ieri, proprio mentre si celebrava la Giornata del Ricordo, non è stata detta a caso. E’ stata, secondo il mio parere, una mossa mediatica per essere su tutte le televisioni e oggi su tutti i giornali senza spendere un centesimo. Quella frase gli ha dato una visibilità incredibile che nemmeno da Santoro ha avuto.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s