Gentlemen prefer blondes (Gli uomini preferiscono le bionde) – USA 1953

Directed by: Howard Hawks

Starring: Marilyn Monroe; Jane Russell; Charles Coburn; Elliott Reid; Tommy Noonan; George Winslow; Norma Varden.

Lorelei Lee knew that a kiss on a hand might feel very good but diamond last forever.

The film has been adapted from the 1949 stage musical written by Joseph Fields and Anita Loos who’s the author of the novel the musical was based on. The novel published in 1925, firstly appeared serially on Harper’s Bazaar. The series was so successful that for the first time even men read the magazine gaining ads for man’s apparel, cars and sporting goods. By 1926 the novel became the second bestselling title of the year. It seems that Anita Loos (famous playwright and screenwriter; a title to remember among the others “The Women”) had been inspired by the case of an intellectual that after falling in love for a sexy and blonde actress turned into a sort of silly schoolboy. In fact though the Blonde is depicted as a stupid gold-digger, all the men losing falling in love with her seems even more stupid.

Though Marilyn Monroe had already appeared in many movies when she played Lorelei Lee, it is probably this film that made her a superstar. In fact she replaced Bette Grable, the actress originally chosen as the “Blonde”, because after the success of Niagara she was considered a more powerfull (younger) and less expensive sex symbol (Grable gained about $150000 per film while Monroe just $18000).

This is one of my favourite anti-depressive.

A related novel: Gentlemen prefer blondes: the illuminating Diary of a professional Lady. Written by: Anita Loos – 1925

A related film: Moulin Rouge! – 2001. Directed by Baz Luhrmann. Starring: Ewan McGregor; Nicole Kidman.

…and a related video: Material Girl – Madonna -1985

 

Lorelei Lee sapeva bene che un baciamano è una cosa distinta ma che i diamanti sono eterni.

Questo film è la trasposizione cinematografica del musical andato in scena a Broadway dal 1949 scritto da Joseph Field e Anita Loos, l’autrice del romanzo omonimo da cui è tratto. Pubblicato per la prima volta nel 1925, il romanzo è nato come una storia a puntate pubblicata dalla rivista Harper’s Bazaar. Questa serie ebbe enorme successo; per la prima volta degli uomini diventarono appassionati lettori della rivista che guadagnò inserzionisti pubblicitari tra i produttori di abbigliamento maschile, auto e attrezzature sportive. Nel 1926 il romanzo fu il secondo best seller dell’anno. Pare che Anita Loos (autrice di innumerevoli copioni teatrali e cinematografici, uno su tutti “Donne”) abbia trovato ispirazione dall’osservazione del caso di un intellettuale trasformatosi una specie di ragazzino imbranato dopo essersi innamorato di un’attrice bionda e sexy. Anche nel film infatti se la “Bionda” è dipinta come una sciocca “cercatrice d’oro”, gli uomini che perdono la testa per lei in serie non fanno certo una figura migliore.

Anche se Marilyn Monroe era già apparsa in diversi film quando interpretò Lorelei Lee, questo è probabilmente quello che l’ha resa un’autentica superstar. Di fatto rimpiazzò Betty Grable che era stata inizialmente scelta per il ruolo della Bionda, perché soprattutto dopo il successo di Niagara era considerata un sex simbol più efficace (più giovane) ma allo stesso tempo più economico (la Grable guadagava all’epoca 150000$ a film mentre Marilyn solo 18000$).

Questo film è uno dei miei anti-depressivi preferiti.

Un romanzo collegato: I signori preferiscono le bionde. Scritto da : Anita Loos – 1925.

Un film collegato: Moulin Rouge! – 2001. Diretto da Baz Luhrmann. Con: Ewan McGregor; Nicole Kidman.

…e un video collegato: Material Girl – Madonna 1985.

 

Ricordo che si possono donare 2 euro per aiutare le popolazioni terremotate telefonando da telefono fisso o inviando un SMS al numero 45500.

Potete inoltre visitare il sito della Regione Emilia Romagna per ulteriori informazioni su come contribuire economicamente o fornire un aiuto diretto: http://www.regione.emilia-romagna.it/aiuti-terremoto

About Ella V

I love old movies, rock music, books, art... I'm intrested in politics. I adore cats. I knit...

One response »

  1. getknitting says:

    One of my favourite films to knit too.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s